Microdevice Mant logo

L’innovativo sistema per gestire e controllare i carichi elettrici di tutte le strutture.

Quando colleghi più di un dispositivo contemporaneamente … il contatore salta sempre nel momento meno adatto.

  1. La bolletta arriva dopo due mesi e ti accorgi troppo tardi delle anomalie su consumi e perdite idriche.
  2. La scelta non è ampliare la potenza della tua utenza andando così ad aumentare i costi fissi.

Hai bisogno di risolvere questo problema…

Noi abbiamo la risposta

“M-ant” è l’unica soluzione certificata e brevettata che assicura un controllo in tempo reale con una risoluzione di 10W per tutti i carichi elettrici, controllabile da remoto, garantito da un sistema professionale di Building Automation industriale”

In tempi in cui bisogna prestare maggiore attenzione al risparmio e all’efficienza energetica, nasce un sistema unico e innovativo, M-ant (modern ant).

È l’evoluzione del risparmio, che solo con la tecnologia di H-Supervisor Microdevice evita quotidianamente i distacchi di corrente, garantendo un rigoroso controllo dei consumi e fornendo un prezioso strumento per la gestione e la misurazione dei dati, in modo facile ed intuivo, anche da remoto.

Controllare i consumi per risparmiare

La gestione m-ant avviene sia sul consumo totale, evitando lo stacco del contatore o limitando la potenza assorbita dall’intero impianto, sia sul consumo di singole utenze e/o prese, limitandone l’utilizzo a seconda delle necessità dell’utente.
La possibilità di accedere ed analizzare lo storico che consente all’utente di capire come risparmiare.

  • Controllo dei carichi elettrici di casa o azienda
  • Gestione dei consumi di energia elettrica e idrica 
  • Avviso anomalie in tempo reale 
  • Accesso a statistiche e storico consumi 
  • Gestione in modo semplice da PC o Tablet 

Come funziona il M-ANT

I punti di misura sono tutte le sezioni in cui è installato il sistema M-ant e ogni modulo ha diversi dispositivi collegati ad esso (*1-2-3).

Il sistema è composto da dispositivi per la misurazione del consumo, collegati a pannelli di controllo, i quali comunicano con il sistema H-Supervisor. I punti di misura, i pannelli e i dispositivi collegati possono essere infiniti e gestibili autonomamente. È possibile dare la priorità ad un determinato dispositivo (sia manualmente da pannello che da software). In caso di raggiungimento della soglia di consumo massima stabilita, questo sarà l’ultimo a staccarsi.

L’interfaccia software

In qualsiasi momento ti puoi collegare da remoto e visualizzare nella schermata “stato contatore”: tutti i dettagli del contatore selezionato, l’elenco dei punti di misura, i dispositivi collegati, le ricette associate e quella attiva in quel momento con i carichi assegnati e un pulsante per accedere al calendario delle ricette.

Le ricette sono la configurazione personalizzata dei disposi vi che si possono disattivare al raggiungimento del consumo limite impostato. L’utente è libero di adeguare le priorità di stacco.

SCARICA LA BROCHURE M-ANT